L’incontro con lo scrittore Fabrizio Borgio

Abbiamo incontrato Fabrizio Borgio vincitore, con il suo noir “Panni sporchi per Martinengo”, dell’edizione 2021 del Premio eno-letterario “Vermentino”. Accompagnato da sua moglie per godere della vittoria di una settimana in Gallura, nell’incantevole scenario della cantina Tenute Olbios, tra un sorso di vino e l’altro, Fabrizio ha autografato e dedicato alcune copie del suo volume.

L’incontro con gli scrittori vincitori del Premio ha sempre il suo fascino ed è occasione di approfondimenti e nuove scoperte per parlare di buon vino, di produzioni e di cultura enologica. Fabrizio, torinese e membro dell’ONAV, in perfetta sintonia con l’ambiente della Tenuta ha degustato e deliziato il suo palato con i vini della Cantina, ospite della Presidente del Consorzio di Tutela del Vermentino DOCG. Da assaggiatore certificato ha subito trovato l’intesa con la Presidente Daniela Pinna e le sue collaboratrici per un dialogo all’insegna del confronto tra produzioni ed esperienze territoriali di Sardegna e Piemonte.

Questo è il Premio Vermentino: uno strumento capace in ogni edizione di raccontare con i suoi “intrecci di vite” aspetti diversi e significativi del mondo vitivinicolo, divenendo simbolo di identificazione e promozione per tutta la filiera. Il vino è elemento di socialità e convivialità, è il frutto di territori e di conoscenze tramandate, è protagonista nella produzione tanto letteraria quanto enologica, il vino è e sempre sarà bevanda di saperi e cultura. 

Condividi sui social

Categorie più visualizzate