Alessandra Cotoloni

Vive e lavora a Siena, dove svolge la professione di architetto presso l’Amministrazione Comunale. Animata da sempre dalla passione per la scrittura, in particolar modo per la narrativa, si dedica da qualche anno anche alla poesia. Dall’aprile 2005 appartiene al gruppo “Gli scrittori senesi” con il quale ha partecipato a diversi eventi e concorsi risultando vincitrice o segnalata in più occasioni. Nel 2015 ha pubblicato “L’anima sgualcita”, il suo primo romanzo, che affronta il tema della violenza sulle donne, e con “Doppio petto blu” si è classificata terza al Pegasus Golden selection di San Marino. Ha partecipato a vari concorsi per poesia e narrativa.

Menzione speciale all’edizione 2019 del Premio nazionale eno-letterario “Vermentino” con il romanzo “Saltarello”.

Ha partecipato con

Categorie più visualizzate