La storia

«Emozioni, sensazioni, tradizioni del mondo vitivinicolo racchiusi nelle pagine di romanzi e racconti»

Nel 2016 la Camera di Commercio di Sassari ha un’intuizione: far fare un salto di qualità alla manifestazione “Benvenuto Vermentino”, il contest di riferimento per la promozione dell’omonimo vitigno, un’eccellenza tra le produzioni locali e un solido fattore di crescita economica e sviluppo turistico del territorio, a livello regionale, nazionale ed europeo. Nasce così il Premio eno-letterario “Vermentino”, che attraverso la dimensione culturale dà una vera e propria impronta caratterizzante allo speciale vitigno.

Un Premio rivolto alle Case Editrici ed assegnato a quell’opera di narrativa italiana edita, in grado di cogliere in maniera unica ed originale, aspetti peculiari e significativi del variegato mondo vitivinicolo e del lavoro nei campi tra i grappoli d’uva e i filari.

Il Premio eno-letterario prende forma il 7 ottobre 2017 con un’edizione lancio che ha visto la premiazione alla carriera della scrittrice di fama internazionale Simonetta Agnello Hornby e a poco a poco, con le successive edizioni, si veste del titolo di “nazionale”, affermandosi come concorso unico nel suo genere per la capacità di unire il mondo produttivo a quello letterario.

Come nasce l’idea

Il Premio prende spunto da uno dei vitigni a Bacca bianca caratteristico di diverse regioni italiane, tra cui Liguria, Toscana e Sardegna, quale è il Vermentino che trova in Gallura il suo apice con la denominazione di origine DOCG. Con lo sguardo rivolto da un lato alla manifestazione “Benvenuto Vermentino”, il contest di riferimento che vede protagonista questo particolare vitigno, dall’altro lato ai Consorzi di Tutela del Vermentino per l’individuazione di un simbolo capace di creare un forte elemento identitario tra la terra, i suoi frutti, il lavoro nei campi e le tradizioni che si tramandano di padre in figlio. 


Il logo

Si contraddistingue per tre elementi simbolo: il calice di vino elemento del logo della manifestazione Benvenuto Vermentino, il segno grafico del vecchio logo camerale in chiave moderna e con linee morbide e infine un pennino che richiama l’antica arte dello scrivere.


I Partner

Camera di Commercio di Sassari, Comune di Olbia, Comune di Castelnuovo Magra, rappresentanti
dei produttori vitivinicoli della Sardegna, Liguria e Toscana.

Ideato da

Promosso da

In collaborazione con i produttori vitivinicoli di Sardegna, Liguria e Toscana

Categorie più visualizzate