La strada da fare

Casa editrice: Neo edizioni
Edizione del premio: Edizione 2019

In cammino nella regione che (non) c’è.

“Questa volta l’idea è di camminare un posto. Non camminare verso, non camminare in. Ma camminare un luogo preciso, il Molise” Due ragazze decidono di partire da Torino e scoprire un luogo per loro – e per molti – sconosciuto. Intraprendono un viaggio che durerà un mese e lo faranno a piedi, perché la
strada si misura con il ritmo lento dei passi, perdendosi tra sentieri e tratturi dimenticati, ricevendo ospitalità da chi di quel viaggio vuole fare parte. E così quella terra misteriosa si popola di nomi, di amici, di storie, e acquista una consistenza che è negli occhi, negli incontri, nei chilometri percorsi, prima ancora che su una cartina geografica. A guidarle, i piedi che tracciano la via, la libertà di percorrere senza meta una regione sorprendente e di conoscere chi la vive.
La voce di Maria Clara racconta questo viaggio con la cadenza degli spazi sconfinati e dei paesi abbarbicati, delle colline, delle valli, del mare con i suoi trabocchi. Usa il “noi” perché lei e Giulia viaggiano insieme.
E noi con loro.

Condividi sui social

Altri libri che potrebbero interessarti

Categorie più visualizzate