Mare divino

Autore: Andrea Simi
Casa editrice: Armando Curcio Editore
Edizione del premio: Edizione 2020
Premi ottenuti: Menzione Speciale

Il tema del viaggio è l’anima del testo. Si va per mare da Paxos a Corfù e nelle altre isole Ionie: Itaca, Cefalonia, Zante. Si passa il Canale di Corinto e ci si avventura nelle Cicladi e intorno al Peloponneso, alla penisola del Mani, estremo Sud dell’Europa. Si percorre la costa dalmata e si toccano la Corsica e le altre isole tirreniche. L’autore, sulle orme di Ulisse, ci narra il suo divagare tra isole, porti e vini del Mediterraneo, descrivendo dettagliatamente le bellezze dei luoghi e i piaceri della buona tavola dove il gusto e la cultura del vino locale, sapientemente descritto, accompagna piacevolmente il lettore che, come vuole la leggenda di Dioniso, diventa quasi per incanto simile agli dei. Si viaggia sul filo della poesia (soprattutto quella greca delle origini, ma non solo), della storia, dei ricordi di mare, dell’enologia e della gastronomia. In questo senso si può parlare di una rotta, come un periplo interiore, che tocca molti luoghi veri e immaginari. Viaggiare in compagnia di Dioniso ci aiuta nel percorso della vita, ci dona leggerezza e ci dà modo di vivere con maggiore consapevolezza dimenticando le nostre fragilità.

 

Motivazione menzione

Per aver descritto, con una lingua elegante e colta, un fascinoso viaggio sulle orme di Ulisse, ambientato in un tempo lontano nello storico bacino del Mar Mediterraneo. Un vagare negli angoli più impervi e remoti, fra porti, vini e buona tavola, una raffinata descrizione di luoghi, veri e apparenti, per evocare e stimolare la cultura gastronomica ed enologica, in compagnia di Dioniso.

La Giuria

Condividi sui social

Altri libri che potrebbero interessarti

Categorie più visualizzate